Cambiare mentalità? Si può.

change

I cambiamenti ci spaventano, la maggior parte delle volte.

Ti sei mai rifiutato di fare qualcosa in modo diverso rispetto a come eri abituato perché “l’ho sempre fatto in quel modo lì ed è sempre andato bene così, quindi non vedo perché ora dovrei cambiare“?

Il cambiamento può incuriosirti, affascinarti.

Ma non appena ti rendi conto che ti costringe a modificare qualcosa nel tuo modo di fare ti irrigidisci, fai marcia indietro, la mente si chiude, scatta il rifiuto.

Cambiare mentalità richiede uno sforzo.

A volte uno sforzo notevole.

Ti costringe ad ammettere prima di tutto con te stesso di non aver fatto le cose nel modo corretto fino a quel momento.

O almeno di non averle fatte nel modo migliore possibile.

Anche quando spendi una buona parte della tua vita a fare ricerca, quindi nel tentativo di migliorarti, non è detto che tu sia diretto verso il cambiamento.

Non è detto che il cambiamento sia positivo.

Non è detto che tu vada verso il vero cambiamento.

Non è detto che tu ti stia aprendo la mente ad un cambiamento efficace.

Perché il cambiamento spesso si annida proprio dove non te lo aspetti.

Spesso il cambiamento si trova lungo quella via poco attraente che non vuoi intraprendere.

Cambiare mentalità è difficile.

Questo è innegabile.

Ma si può fare.

In qualsiasi ambito della tua vita.

Nel lavoro, negli affetti, nella gestione del tuo tempo.

Anche nel tuo modo di fare trading.

Anche nel tuo approccio verso i mercati finanziari.

Io l’ho fatto.

La mia scelta è stata netta, volevo smettere di subire gli eventi e di trovarmi costantemente a

  • passare le giornate davanti ai grafici alla ricerca di operazioni da fare, nuove tecniche da usare, nuovi sistemi da ottimizzare;
  • dormire male la notte al pensiero di cosa potesse succedere il giorno dopo al mio portafoglio;
  • subire le tempeste emozionali del trading direzionale, di avere un umore perennemente altalenante dalla paura all’euforia, dalla rabbia all’esaltazione; che finiva poi sempre per condizionare anche quello di chi mi stava intorno;
  • inseguire la chimera di diventare ricco con poco sforzo e in poco tempo;

 

Ho cambiato mentalità.

Ci sono riuscito.

Anche se non è stato facile.

Ho capito che potevo fare le cose in modo diverso, superando finalmente tutti i problemi.

Ho recuperato la serenità perduta.

Ho raggiunto risultati con il giusto sforzo.

Attenzione: non con poco sforzo, ma con il giusto sforzo.

È molto diverso!

Ho trovato il modo di non preoccuparmi di cosa succede sui mercati.

Ho trovato il modo di non sentire il bisogno di controllare ogni 10 minuti cosa succede ai miei titoli.

Ho trovato il modo di spegnere il pc alle 6 del pomeriggio anche se il mercato su cui opero, quello Americano, chiude alle 10 di sera.

Perché posso tranquillamente guardarci anche domani a quello che è successo oggi.

Perché qualsiasi cosa succeda oggi non precluderà i miei risultati di questo mese o dei prossimi mesi.

No, non ti sto raccontando favole.

Non ti sto dicendo che puoi fare il 1000% in tre mesi e che io ti racconterò i segreti di questa tecnica infallibile perché voglio condividerla con te.

Non ti sto dicendo che siccome sono generoso e altruista condividerò con te i miei segreti industriali – frutto di un numero incalcolabile di ore di lavoro – in cambio di una piccola donazione mensile.

Io non sono uno di quei personaggi che incontri su Facebook.

Io non vendo sogni.

Ti sto dicendo che io ho trovato il modo di fare trading con la massima serenità, rinunciando alla chimera dell’arricchimento facile.

Ho rinunciato alla ricerca spasmodica di una tecnica infallibile.

Ho smesso di credere che qualcun altro potesse regalarmi la via facile per risolvere tutti i miei problemi.

Ho cambiato mentalità per riprendere il controllo del mio trading.

Ho trovato il modo di generare flussi di cassa positivi mensili con il giusto impegno sui mercati.

Ho messo a punto una tecnica che mi permette di fare posizionamenti mensili che poi non tocco più fino alla scadenza, concentrando così il mio lavoro in un solo giorno al mese.

Così ho recuperato quella serenità che mi permette di fare meglio anche tutto il resto.

Sono più sereno in tutto quello che faccio.

Sono più concentrato in tutto quello che faccio.

Posso fare ricerca sui mercati con la massima calma, senza rincorrere sogni.

Posso lavorare a progetti concreti intanto che porto avanti i miei investimenti senza perderci sopra il sonno.

Il percorso che ho seguito io lo puoi seguire anche tu.

Ci vuole impegno? Sì.

Ci vuole serietà? Sì.

Ci vuole tempo? Sì.

Devi cambiare mentalità? Sì.

Però l’ho creato in modo che tu possa essere operativo fin da subito, così puoi imparare le cose facendole e non solo leggendole.

Un passo alla volta, ma sempre sul pezzo.

Scopri il mio modo di lavorare: lo trovi qui —–>>>>>

Ne vale la pena? Sì.

Domenico Dall’Olio